Metodi

A volte alcune situazioni favoriscono in noi le sensazioni di spaesamento e perdita che ci portano a fare dei tentativi per cambiare il presente, ma questi tentativi spesso non portano a nulla. E’ come una ruota che gira vorticosamente nella sabbia, senza trovare il grip necessario per uscire dalla buca dove ci troviamo in quel momento e che continua ad ingrandirsi.

Negli ultimi anni il concetto di salute è cambiato, si inizia a parlare di salute non come assenza di malattia ma come stato di benessere complessivo della persona nel suo contesto socio-ecologico. 

Nell’ambito psico-sociale è interessante la definizione di “salute mentale” formalizzata dall’OMS (2004): “Uno stato di benessere in cui l’individuo realizza le proprie capacità, può gestire adeguatamente le normali situazioni di stress della vita, può lavorare produttivamente ed è in grado di contribuire attivamente alla propria comunità”.

Tale definizione è integralmente riconducibile agli approcci metodologici e teorici del progetto “La Tartaruga” che pongono al centro la persona tutelandone la sua unicità: